Regione Calabria

L’art.46 (Dichiarazioni sostitutive di certificazioni) del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n.445, dispone che sono comprovati con dichiarazioni, anche contestuali all’istanza, sottoscritte dall’interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni i seguenti stati, qualità personali e fatti:

Attenzione: Dal 01/01/2012 I certificati emessi dal Comune non sono validi e utilizzabili per i rapporti con le pubbliche amministrazioni (Questura, Prefettura, Motorizzazione etc.) e con i Privati gestori di pubblici servizi (es. Rai, Enel, Tea etc). Le Pa e i gestori non possono più richiederli ai sensi dell’art. 15 L. 183/2011 : accettarli costituisce violazione dei doveri di ufficio.

 

Presso l'area Modulistica:

  • Dichiarazioni sostitutive di Autocertificazione
  • Dichiarazioni sostitutive di Atti di Notorietà

 

Visite: 11

Torna su